Privacy Policy








LE CENERI
di Vittorio Sereni

Che aspetto io qui girandomi per casa,
che s'alzi un qualche vento
di novitÓ a muovermi la penna
e m'apra una speranza.

Nasce invece una pena senza pianto
nÚ oggetto, che una luce
per sÚ di veritÓ da sÚ presume
- e appena Ŕ un bianco giorno e mite di fine inverno.

Che spero io pi¨ smarrito tra le cose.
Troppe ceneri sparge attorno a sÚ la noia,
la gioia quando c'Ŕ basta a sÚ sola.



Il senso della vita - The Meaning of Life
Poesie e Canzoni - Poems and Songs



HOME



grafica di angela campanella
tutorial di VÚro
traduzione di Pinuccia