Privacy Policy








FORSE PROPRIO LA VOCE DELLA SPECIE
Andrea Bajani

Forse proprio la voce della specie
questo pervicace battere e levare
sulle lettere, la riga che va via
e sparisce dentro il bianco terso.
Non un grugnito o un miagolio
un po belato un po starnazzo.
la poesia, lo strazio vocale di ogni io.
Bello o brutto, il verso che facciamo.

da
Dimora naturale
Giulio Einaudi Editore



Omaggio alla Poesia - Poetry Homage
Poesie e Canzoni - Poems and Songs



HOME



grafica di angela campanella
Rubrica di Poesia a cura di Carla Natali